Dedicata a Yara Cittadella dello Sport

Sarà dedicata a Yara Gambirasio, la tredicenne assassinata nel 2010, la Cittadella dello sport di Bergamo, struttura del quartiere Celadina che è sede di oltre una ventina tra federazioni e associazioni sportive bergamasche. Dalla struttura - 2.500 metri quadrati - transitano giocatori, dirigenti, semplici amatori e professionisti. Yara era stata rapita il 26 novembre 2010 fuori dal palazzetto dello sport di Brembate di Sopra e trovata uccisa tre mesi dopo, il 26 febbraio 2011, in un campo di Chignolo d'Isola. Per il suo omicidio è stato condannato in appello all'ergastolo il muratore Massimo Bossetti.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Lecco Notizie
  2. BergamoNews
  3. Il Giorno.it
  4. Lecco Today
  5. Lecco Notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Piazzatorre

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...